Il super ambientalista Robert Redford si oppone alla costruzione di un villaggio sostenibile

Robert RedfordRobert Redford è stato nominato "supereroe ambientalista" dal Times ed è noto per le sue battaglie contro l'inquinamento e favore della tutela dell'ambiente e per le sue scelte all'insegna della sostenibilità. Ma nel caso della costruzione di un eco-villaggio nella Napa Valley in California, l'eroe verde si oppone.

La costruzione del villaggio, costituito da 275 case a basso impatto e da un ospizio su 26 ettari di terreno, con futuro sviluppo di sistemi per l'autonomia energetica, ha fatto così tanto indignare Redford, che l'attore si è iscritto al gruppo di azione Save Rural Angwin, per fermarne lo sviluppo, affinchè non vengano distrutti campi e terreni e il traffico della zona non aumenti.

Perchè Redford appare tanto preoccupato quando lo sviluppo di un villaggio fatto di edifici sostenibili sembra la scelta migliore per Napa Valley? Si sospetta che anche Robert Redford sia vittima dell'effetto Nimby perchè abita nella stessa zona, esattamente alle spalle dell'area individuata per il villaggio verde.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: