Scozia: la più grande centrale eolica d’Europa aumenta di un terzo la sua capacità

La più grande centrale eolica onshore d’Europa annuncia un ulteriore incremento di un terzo della sua capacità. Parliamo della centrale di Whitelee, in Scozia, che già oggi ha una capacità di 322MW e passerà a 452MW, come ha annunciato il primo ministro Alex Salmond.

La centrale si trova nel sud di Glasgow, e già oggi è abbastanza potente da soddisfare la necessità di energia della città, ma la Scozia sembra decisa a procedere sempre più decisamente verso la produzione di energia da fonti rinnovabili.

I giacimenti di petrolio del Mare del Nord, da cui il Paese traeva la maggior parte della sua energia, stanno diminuendo progressivamente la loro produzione, dando spazio a un’intensa ricerca di nuove fonti.

Per questo, a differenza di quanto fatto in altri paesi (tra cui, purtroppo, l’Italia), si è deciso di puntare sulle centrali eoliche per avere energia rinnovabile e pulita.

Via | The Guardian
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: