La Natura usa un detergente segreto per pulire l'atmosfera dall'inquinamento

Detergente naturale inquinamento

L'uomo inquina e gli ci vogliono anni, trattati, tavole rotonde e protocolli poco rispettati per agire contro l'inquinamento; la Natura fa da sè e pulisce l'aria grazie a un detergente naturale, formato da molecole radicali idrossile (OH).

Una relazione di National Geographic ha aperto gli occhi su una questione che potrebbe rivelarsi determinanti per la lotta all'inquinamento: in zone del mondo fortemente inquinate, come nella regione di Pearl River, a 60 km a nord-ovest di Guangzhou, in Cina, i radicali OH sono più concentrati e la quantità di ozono bassissima. Questo fa pensare ad un metodo di riciclo di OH che non ha bisogno dell'ossido di azoto per trasformarsi in ozono. All'opposto, nella foresta pluviale ci sono percentuali bassissime di OH perché le piante producono gas organici che rimuovono OH dall'aria, che è tra i radicali organici più importanti, proprio perché deterge l'aria.

Il team di ricercatori, guidati da Andreas Rohrer Hofzumahaus, parla di ciò che si è scoperto in Cina come di un processo talmente inaspettato, tanto da non averne gli strumenti per analizzarlo. Intanto, il suo team sta lavorando per analizzare i campioni di aria provenienti dalla Cina:

"Se riusciamo a comporre il puzzle, questo ingrediente ancora sconosciuto potrebbe avere un impatto positivo sul clima dell’intero pianeta. Abbiamo il vantaggio che le sostanze inquinanti nocive vengono degradate velocemente e per fortuna l'ozono non viene generato attraverso di esse".

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: