La Regina Elisabetta II inaugura il suo orto biologico

Forse trascinata dall'entusiamo di Michelle Obama per il suo orto alla Casa Bianca o convinta dal figlio il Principe Carlo imprenditore di prodotti biologici, anche la Regina Elisabetta II si converte all'auto produzione di frutta e verdure e ai suoi giardinieri chiede di trasformare un pezzo dei giardini di Buckingham Palace in orto. Il primo raccolto è avvenuto la scorsa settimana: una selezione di fragole biologiche consegnata al Principe Filippo per i suoi 88 anni.

Difatti nell'appezzamento di terreno, circa 4mt per 10mt ricavato dai 39 acri di giardino e situato nel Back yard, sono coltivati con metodo esclusivamente biologico di pomodori, fagioli, cipolle, porri, carote e tanto altro ancora che sarà usato nelle cucine del Palazzo.

Via | The Guardian

  • shares
  • Mail