Contatore di gas serra esposto a New York

contatore CO2 gas serra

Dopo il ciclobarometro ecco un altro contatore particolare, solo che in questo caso non si vince niente, anzi, si perde. Da qualche giorno a New York è in funzione un mega contatore della CO2 e dei gas serra presenti in atmosfera. Più il numero aumenta, più siamo spacciati (oppure no, dipende se fate parte di quel -piccolo- gruppo di persone che non credono che i cambiamenti climatici dipendano dalla CO2 antropogenica).

I dati esposti arrivano in tempo reale dal Massachussets Institute of Technology, e prendono in considerazione i 24 gas serra considerati dal protocollo di Kyoto ed espressi in CO2 equivalente. Il numero che si vede nella foto (non riesco nemmeno a scriverlo) sono le tonnellate metriche attuali, pare che quel numero aumenterà di due miliardi di tonnellate metriche al mese...

L'iniziativa è promossa dalla Deutsche Bank, con la speranza che serva a sensibilizzare ulteriormente chiunque passi tra la 33^ Strada e la 4^ Avenue. Forse vedersi spiattellato in faccia quel numero servirà a qualcosa? E ovviamente il pannellone va a led e le emissioni causate dal suo funzionamento sono azzerate, altrimenti che senso avrebbe?

Via | redgreenandblue

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: