Enea presenta il bus elettrico che si ricarica mentre sosta alle fermate


Si ricarica mentre sosta alle fermate. Si tratta di un rivoluzionario autobus elettrico progettato dall'Enea per offrire ai cittadini una modalità alternativa di trasporto pubblico, ecologica e dai costi di realizzazione contenuti. L'iniziativa e' stata illustrata dal presidente dell'ente, Luigi Paganetto, nel corso della presentazione di “H2 Roma 2009”, la manifestazione dedicata all'auto eco-compatibile in programma il 4 e 5 novembre prossimi nella capitale.

Paganetto ha spiegato che:

La principale caratteristica di questo autobus è la capacità di ricaricarsi alle fermate attraverso speciali pensiline cui si “aggancia”. Ogni due o tre soste, il mezzo, utilizzando un supercondensatore, accumula l'energia necessaria che gli servirà per viaggiare per altrettante fermate.

Due, secondo il presidente dell'Enea, i vantaggi di questa tecnologia: da una parte la flessibilità, perché il veicolo, a differenza dei filobus, non e' vincolato da un percorso fisso ma solo dalla presenza delle pensiline di ricarica: l'altro e' la sua economicità di realizzazione. Il progetto, ammesso a finanziamento nell'ambito del Programma “Industria 2015” del Ministero dello Sviluppo Economico, è stato per ora sperimentato dall'Enea a livello di componenti, nel 2012 dovrebbe essere completato a livello di prototipo e quindi sperimentato in strada.

Via | Enea
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: