G8 L'Aquila, le aspettative di Barroso contro i cambiamenti climatici

Il Presidente della Commissione Europea Jose Manuel Barroso esprime le sue aspettative in merito agli accordi per contrastare i cambiamenti climatici al G8 de L'Aquila. Barroso è fiducioso su un accordo che permetta la riduzione delle emissioni dell'80% per i paesi sviluppati entro il 2050, sebbene rimanga realista e affermi che non vede la possibilità di accordarsi a breve termine.

Se consideriamo che il 2050 non è poi così lontano, che le emissioni dei paesi sviluppati continuano ad essere elevate, e che l'innalzamento di 2 gradi appare così grande da contrastare e le politiche mirate quasi inesistenti, come ha ricordato Greenpeace, Barroso è forse troppo ottimista.

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: