Usa, si dimette Van Jones, consigliere per la creazione di 5 milioni di nuovi posti lavoro nella green economy. Obama meno verde?

Van Jones (sul Times una scheda scritta da Leonardo Di Caprio) consigliere, nella neo amministrazione di Barack Obama, ai lavori verdi, è stato costretto alle dimissioni.

Motivo delle richieste dimissioni da parte dei Repubblicani, la convinzione di Van Jones attestata dalla firma su una petizione del 2004, che avvalorava la tesi complottistica governativa degli attacchi dell'11 settembre 2001. La richiesta di dimissioni è stata accettata da Obama, sembra più per ristabilire un canale di dialogo con l'opposizione riguardo all'approvazione della futura riforma sanitaria che proprio non piace ai conservatori americani.

Comunque, quali che siano le ragioni di uno scacco politico così pesante, resta che il consigliere van Jones che avrebbe dovuto creare cinque milioni di posti di lavoro nei settori green della neo-economia di Obama è stato fatto saltare. E' solo un primo tassello che viene giù?

Via | America Oggi, FoxNews

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: