Emergenza rifiuti: la Campania brucia e la diossina l'avvelena ma non interessa a nessuno

La sequenza degli incendi registrati dai "cacciatiori" de La Terra dei Fuochi è impressionante: in Campania c'è né almeno uno al giorno. Brucia di tutto: dai copertoni all'eternit a chissà quali altre schifezze e causa di queste combustioni è il rilascio sicuro di diossina più di altre sostanze che nessuno a oggi ha ancora censito. Il video in alto fa riferimento ad uno di questi incendi rilevato nel pressi della Reggia di Caserta stamane alle 8,00.

Il punto è che nessuno fa nulla per arginare il fenomeno in crescita esponenziale. I volontari de la Terra dei Fuochin hanno all'attivo denunce e esposti, tra cui anche alla Procura di Napoli, ma ad oggi nessuno è intervenuto, tranne i Vigili del Fuoco, che dal canto loro spengono gli incendi quando, purtroppo, il disastro ambientale si è già compiuto.

Sotto la mappa dei fuochi sin qui rilevati:

Visualizza La Terra dei Fuochi - Mappa interattiva degli incendi di Rifiuti Speciali. Ora BASTA !!! in una mappa di dimensioni maggiori