Finanziarsi un impianto mini-eolico

Mini eolico anche in Italia con Enelsi Enelsi e Prestitempo - Deutsche Bank hanno presentato un piano per finanziare impianti mini eolici. La resa, assicurano, è interessante e gli aerogeneratori possono essere installati in villette, agriturismi o barche.

Scrive Lavori in casa:

Gli aerogeneratori più piccoli (qualche chilowatt) hanno dimensioni contenute e si prestano ad essere installati ad altezze contenute (6-9 m). Quelli di taglia più elevata (oltre 50 chilowatt) possono necessitare di altezze di posizionamento dal suolo più impegnative (oltre 30 m).

Ho provato a fare la simulazione, iscrivendomi al portale Enel.si per capire quanto costa un impianto mini-eolico in una zona con fascia vento tra 3.1 m/s e 4 m/s; i costi variano tra i 4500 euro e i 25mila, ovviamente con erogazioni diverse. Si va da un aerogeneratore da 1 kW che produrrebbe 339 kWh/anno e un costo di 45 euro di manutenzione all'anno; mentre un aerogeneratore da 6 kW produce, secondo stima, 3.563 kWh/anno, costa 24mila euro e la manutenzione è di 240 euro all'anno. Ripagati 0,30 cent per ogni kWh ma senza scambio sul posto.

Ricordo che secondo uno studio del Carbon Trust inglese, una sorta di Autorità per l'energia, il mini eolico cittadino spesso non è produttivo e conveniente, anche in termini di riduzione delle emissioni di CO2, come si crede. A chi dare retta?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: