Cnh, dalla Fiat ai pannelli solari?

Cnh in crisi: dalla Fiat al fotovoltaico? La storia che vi racconto è emblematica: 431 lavoratori della Cnh, che produce macchine agricole per conto di Fiat, rischiano il loro futuro a causa della chiusura dello stabilimento. Per ora l'accordo chiuso tra sindacati, Governo e Fiat ha portato a 12 i mesi in cassa integrazione. Ma resta il problema di un sito industriale destinato a produrre macchine agricole che si fermerà.

Vasco Errani governatore della Regione Emilia Romagna che lavora per il recupero delle professionalità e del sito industriale, ha detto:

Si tratta di un sito di 187mila metri quadrati in una zona industriale vicina all’autostrada, in una città servita come Imola. Ci deve essere una proposta industriale rilevante avanzata da Fiat. Oppure da altri, ma siamo realisti e non possiamo dire che anche il nostro territorio non sia in crisi.

Eh già: tra 12 mesi il problema si ripresenterà quando la cigs sarà finita. Una bella idea, però, l'ha avuta, non un politico o un sindacalista, ma Nilo Billi uno dei lavoratori che ha detto:

Siamo disponibili anche a produrre pannelli solari se ci fosse un’azienda interessata a venire qui.

Via | Il Resto del Carlino
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: