Il killer delle conifere è la muffa dello scarabeo dei pini

mori apini muffa nord america
Ad ogni albero la sua calamità: come le nostre palme sono attaccate dal Punteruolo Rosso, così i pini montani delle foreste del Nord America stanno morendo, distrutti dall'attacco di uno scarabeo e della sua muffa.

Dopo aver cercato la causa della moria di quasi 15.000 ettari nella sola Columbia Britannica, un gruppo di ricercatori canadesi ha individuato questa causa nel genoma di una muffa. Lo studio, pubblicato su Nature, indaga la natura della muffa, rinvenuta nella bocca dello scarabeo del pino, che sarebbe responsabile della distruzione delle foreste di conifere del Nord America.

Lo scarabeo del pino (Dendroctonus ponderosae) si sarebbe diffuso senza problemi, a cause degli inverni più miti, riproducendosi all'interno della corteccia degli alberi più grandi. Lo scarabeo si scava un nido sotto la corteccia del pino, e la muffa rinvenuta nella sua bocca contrasta la produzione della resina: senza resina, lo scarabeo può scavare più a fondo nel legno dell'albero, fino a portarlo alla morte.

via | salvaleforeste

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail