Schwarzenegger l'ambientalista: "Ai miei figli chiudo l'acqua calda della doccia"

Schwarzenegger contro le docce lunghe Arnold Schwarzenegger, Governatore dello Stato California, durante una chiccchiarata al Commowealth club di San Francisco, a proposito delle buone pratiche da adottare per diminuire le emissioni di C02 ha raccontato l'esperienza di casa sua:

Quando i miei figli vanno a fare la doccia mi siedo fuori la porta e aspetto 15 minuti. Se superano questo limite, apro la porta della doccia e chiudo l'acqua calda e loro inziano a gridare perché appunto l'acqua è diventata fredda. La regola è che una doccia dovrebbe durare 5 minuti.

Schwarzenegger , che si è fatto costruire una Hammer a idrogeno e che alimenta la Jacuzzi con acqua riscaldata dai pannelli solari, ha sposato Maria Shriver nipote di JF Kennedy, ha 4 figli e è nato nel 1947, in coda dunque alla seconda Guerra Mondiale, epoca terribile che gli ha insegnato cosa siano le risorse e come non sprecarle. Ha raccontato il Governatore:

Avevamo il pozzo dell'acqua a circa 200 metri e quando ci lavavamo nella vasca da bagno ci entrava prima mio padre, poi mia madre, poi i miei fratelli e poi io, il più piccolo, in un acqua lurida. È così che sono cresciuto, perché usare poco le risorse era normale in Europa, soprattutto perché sono cresciuto dopo la seconda guerra mondiale. Non c'era niente da mangiare, c'era poca elettricità, non c'era nulla. Dopo la guerra era peggio che durante la guerra. Così non abbiamo avuto assolutamente nulla.

Qui il racconto del Governatore Schwarzenegger in formato Mp3.

Via | Blog Reuters
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: