Alberi di Natale con materiali riciclati: lattine

albero di natale lattine

In vista del Natale, soprattutto se lo si vuole rendere il più ecologico possibile, bisogna essere preparati. Eccoci pronti, allora, per un altro weekend all'insegna del fai-da-te, per realizzare alberi di Natale con materiali riciclati e vivere le festività con lo spirito che più ci piace, quello ecologico. Tra le tante varianti di alberi di Natale ecologici, di cui vi parleremo qui si Ecoblog, c'è quello con le lattine vuote, che bisogna iniziare a raccogliere e mettere da parte.

Una volta che avrete raccolto abbastanza lattine, preferibilmente tutte di colore verde, potrete cominciare l'impresa e trasformare quelle che prima erano materiali di scarto in un bellissimo albero di Natale. Potete ripetere la creazione che vedete nella foto con le lattine raccolte, servendovi di materiali riciclati anche per la base, l'asta centrale e gli steli sui quali andrete a sistemare le lattine. Manici di scopa, vecchi raggi di bicicletta, coperchi di plastica, scheletri di ombrelli: sono sicura che con un po' di fantasia riuscirete a procurarvi tutto il necessario per creare il vostro albero con le lattine.

Se quello della foto vi sembra un albero troppo complicato da realizzare, potete realizzarne uno piccolo, semplicemente legando insieme le lattine e costruendo una torre a base tonda con strati di lattine legate insieme che si stringono man mano verso l'alto, semplicemente mettendo le lattine l'una sull'altra così come si fa con la torre di bicchieri. Potete scegliere se farlo verde, ed addobbarlo con decorazioni fatte a loro volta con le lattine, oppure optare per un albero rosso, realizzato con le lattine della Coca Cola, già in versione natalizia.

Un'altra alternativa per realizzare l'albero di Natale riciclando le lattine è quella qui suggerita da Treehugger, molto carina e scenografica, ideale per l'albero in giardino, illuminato con le luci di candele e candeline.

  • shares
  • +1
  • Mail