Italiainmoto e Regione Lombardia insieme per un progetto di assemblaggio di scooter elettrici nelle carceri

Scooter elettrici Italiainmoto

Italiainmoto azienda produttrice italiana di scooter elettrici con stabilimento nella città di Bergamo era presente all'Eicma di Milano per presentare in anteprima mondiale un nuovo motore e una nuova centralina di gestione tecnologicamente avanzata e sviluppata con la collaborazione del politecnico di Milano.

Giuseppe Buonaguro, direttore generale di Italiainmoto ha sottolineato che l’azienda bergamasca intende posizionarsi sul mercato mondiale, creando sinergie commerciali con altre aziende interessate a sviluppare prodotti elettrici o ibridi.

Nella giornata di apertura dell'Eicma l'azienda bergamasca ha siglato un accordo con la regione Lombardia e il provveditorato regionale della giustizia al fine di avviare un ambizioso progetto che formerà un gruppo di detenuti all’interno di un carcere lombardo per avviare successivamente la produzione dei nuovi motori e l’assemblaggio di scooter elettrici a marchio Italiainmoto-ITM da immettere sul mercato europeo. Progetto unico nel suo genere in tutto il mondo servirà a stimolare altre iniziative industriali del settore.

Scooter elettrici Italiainmoto
Scooter elettrici Italiainmoto
Scooter elettrici Italiainmoto
Scooter elettrici Italiainmoto
Scooter elettrici Italiainmoto
Scooter elettrici Italiainmoto
Scooter elettrici Italiainmoto
Scooter elettrici Italiainmoto

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: