Gli animalisti ed i sindaci contro Schwarzenegger sulla legge per tagliare le unghie ai gatti

unghie gatti

Già durante l'estate gli animalisti erano insorti in difesa dei gatti, quando il governatore Arnold Shwarzenegger aveva messo al bando le leggi anti-taglio delle unghie ai gatti, ovvero aveva legalizzato la pratica. L'atto del privare i gatti delle unghie è riconosciuta come un'azione crudele e disumana.

I comuni della sua giurisdizione, che all'inizio non avevano risposto, si trovano ad agire adesso e ad unirsi agli animalisti, chiedendo che la pratica venga messa al bando, perchè disgustosa e crudele. In più, considerati tutti i problemi della California, la maggior parte dei sindaci si lamenta del fatto che lo stato abbia deciso di regolamentare - in peggio - la questione delle unghie dei gatti.

In difesa dei sindaci che rivogliono la legge messa al bando, e dei proprietari dei gatti che possono decidere autonomamente di non privare il proprio cucciolo delle unghie, ci sono The Paw project a l'Associazione dei veterinari della California. E voi, cosa ne pensate di questa crudele pratica sui gatti: meglio con le unghie o meglio senza?

via | nytimes

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: