Greenpeace, a Roma la statua di ghiaccio di Berlusconi si scioglie

Le iniziative di Greenpeace per sensibilizzare l'opinione pubblica, governi e politici non sono solo creative ma ingegnose. Nella notte di ieri è stata installata una statua di Berlusconi di Ghiaccio ai Fori imperiali, al cospetto delle statue che raffigurano gli imperatori romani. Ma il Berlusconi di ghiaccio non ha retto alla notte di pioggia e all'alba si è frantumato in mille pezzi.

Gli attivisti sono stati denunciati perché non autorizzati alla manifestazione. Leggo sul sito di Greenpeace a proposito dell'appello a Silvio Berlusconi

Un vero leader fa la storia, si prende il carico di una seria riforma della politica energetica e a Copenhagen non va per farsi fotografare ma per appoggiare l'unica politica che ci salverà: un taglio di emissioni di gas serra del 40% per i Paesi industrializzati e finanziamenti per i Paesi in via di sviluppo adeguati alla sfida rappresentata dai cambiamenti climatici.

  • shares
  • +1
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: