Rinnovabili secondo l'ENEA

Energia solareL'ENEA ha pubblicato recentemente un interessante rapporto sull'uso delle fonti rinnovabili per l'energia: "Le Fonti Rinnovabili 2005 - Lo sviluppo delle rinnovabili in Italia tra necessità e opportunità".

Nel 2003 il 13,3% di energia nel mondo è stata prodotta utilizzando fonti rinnovabili. Nello stesso anno l’offerta di energia primaria è stata
soddisfatta per il 34,4% dal petrolio, per il 24,4% dal carbone, per il 21,2% dal gas naturale e per il 6,5% dal nucleare, fonte IEA Renewables Information 2005. Tenendo conto della sola energia elettrica le fonti rinnovabili utilizzate salgono ad un 17,6% del totale.

In Italia l'energia prodotta da fonti rinnovabili è del 5,6% appena sotto la media europea (5,8%). Prendendo in esame l'utilizzo delle fonti rinnovabili esclusivamente per la produzione di energia elettrica l'Italia risulta addirittura sopra la media con un 15,1% rispetto al 13,3% dell'Europa a 15. l'80% dell'energia elettrica da fonti rinnovabili in Italia proviene dall'idroelettrico (la media UE è del 73%), mentre l'8% proviene da biomasse e rifiuti ed il 3% da solare ed eolico (media EU rispettivamente 15% e 11%).

Qui ho riassunto solo le primissime righe del dettagliato rapporto che sicuramente merita di essere letto.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: