Il gregge di pecore più grande del mondo nel presepe di Villa Manin

pecore villa manin

Da una decina di giorni centinaia di pecore hanno invaso Villa Manin a Passariano (Udine), formando il gregge più grande del mondo mai visto in un presepe. L'installazione di pecore conta circa 860 esemplari di pecore realizzate in legno e materiali di recupero, giunte nel prato di Villa Manin grazia ad un'idea del segretario della Pro Loco Dino Persello, attraverso la creatività degli alunni delle 86 scuole della regione Friuli.

Ogni scuola si è vista recapitare sagome in legno di montoni, pecore, agnellini, con lo scopo di trasformare le sagome in personaggi col vello realizzato esclusivamente in materiale di scarto. Le pecore di Villa Manin sono tra le più fantasiose che il riciclo creativo abbia mai visto: ci sono pecore col vello fatto di sacchetti di plastica, di vecchie lenzuola, di trucioli, di polistirolo e quant'altro gli alunni siano riusciti a trovare. Quale vello d'oro migliore di quello realizzato dalla creatività che ricicla, trasforma e riclea impedendo che il rifiuto rimanga tale? Bè, non c'è che dire, Villa Manin può vantare non solo il gregge più grande, ma anche il più prezioso.

Il gregge più grande del mondo è visitabile presso Villa Manin tutti i giorni dalle 10 alle 17 e, per beneficienza, ogni pecorella è in cerca di qualcuno che la adotti: con 5 euro ognuno potrà scegliere la propria pecorella e ritirarla domenica 17 gennaio.

via | udine.mondodelgusto

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: