Vertice di Copenaghen, una chiusura che dopo gli scontri va verso il fallimento

Qualche ora fa le dimissioni di Connie Hedegaard che presiedeva il vertice di Copenhagen, accusata dai paesi Africani di fare il gioco dei Paesi ricchi; l'altro ieri gli scontri tra manifestanti e polizia danese per la manifestazione nel quartiere hippie di Christania; ieri altri scontri al Bella Center (in alto la manifestazione al suo inizio e dopo il salto la carica della polizia danese), il centro che ospita i lavori del vertice e obiettivo di circa 5000 manifestanti che volevano irrompere per far sentire la loro voce a proposito di ricercare soluzioni concrete. Risultato, cariche della polizia danese a base di manganelli e lacrimogeni; arresto di 250 manifestanti; chiusura e messa in sicurezza del Bella Center che da oggi è interdetto a chiunque.

Scrive su twitter Corinne Le Page, vicepresidente della commissione europea ambiente:

La democrazia regna per permettere ai grandi di organizzare tranquillamente il nostro suicidio collettivo.

In queste ultime 24 ore si profilano negoziati complessi che potranno portare al fallimento degli accordi tra i 120 paesi che stanno partecipando al vertice. Ma perché raggiungere un accordo per la riduzione di emissioni di CO2 è così complesso? Se mettiamo da parte la questione cambiamenti climatici e ci concentriamo sulle proposte economiche viene facile capire perché molti paesi, la cui crociata contro le briciole di aiuti pari a 10 miliardi di dollari è guidata dall'Africa, con Cina e India e che chiedono più soldi per non soccombere sotto l'effetto degli accordi che precluderebbero loro lo sviluppo economico.

Per ora i paesi di buona volontà sono il Giappone che ha messo sul tavolo 11 miliardi di dollari per l'assistenza immediata ai paesi in via di sviluppo ma solo fino al 2012; Francia, Norvegia, Stati Uniti e Gran Bretagna, propongono il fondo "Fast Start" per combattere la deforestazione con il contributo di 3,5 miliardi dollari per i prossimi tre anni.

Siete ancora convinti che a Copenhagen stiano parlando di cambiamenti climatici?

Dopo il salto un video satirico sul vertice di Copenhagen.

La carica della polizia danese sui manifestanti al Bella Center.

Il video Climategate Christmas

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: