Re-board, cartone resistente al fuoco e all'acqua

Ecostand a ecomond

Arriva sul mercato italiano Re-board un cartone molto versatile e ovviamente riciclabile al 100%. E' progettato per resistere alle intemperie, idrorepellente e anche isolante. Sarà il naturale sostituto di altri materiali come compensato o plexiglass in tutte quelle costruzioni mobili come stand, totem o scenografie. Tra l'altro il Re-board è stampabile fronte retro e si presta anche a essere modellato come sedia, divanetto o scrivania. In basso nella galleria un esempio dei suoi molteplici usi.

Re-board, cartone resistente
Re-board, cartone resistente Re-board, cartone resistente Re-board, cartone resistente Re-board, cartone resistente Re-board, cartone resistente Re-board, cartone resistente

Ecco come lo descrive digitalblog:


l Re-board consiste in un assemblato a sandwich in fibre di legno a bassa densità, con un nucleo in cartone strutturato racchiuso tra due fogli di cartoncino bianco accoppiato con un sottilissimo film plastico interno, ideale per realizzare un prodotto leggero con una grandissima resistenza. Prima della lavorazione è perfettamente planare, permette un ottimo isolamento termico e protezione sia dall' acqua (è idrorepellente) che dalle condizioni climatiche (sono stati effettuati test nel clima estremo della Scandinavia e, quando i bordi sono sigillati, si garantisce un anno di durata in esterno). Su richiesta si può applicare una lamina di alluminio che lo rende ignifugo (certificato classe2). Il Reboard con il suo nucleo brevettato è il perfetto materiale di costruzione , grazie all'ottima forza strutturale e grande stabilità.

Foto | Facebook, Pict

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: