Fotovoltaico: dieci parchi in quattro regioni ai nastri di partenza

Dieci nuovi parchi fotovoltaici in arrivo per TerniEnergia

Dieci nuovi parchi fotovoltaici in costruzione in Puglia, Umbria, Marche e Sicilia per una capacità complessiva pari a circa 10 MW di picco. Gli impianti saranno realizzati da TerniEnergia, società quotata sul Mercato Telematico italiano, e in parte (5,5 MW di picco) sono destinati a clienti terzi. I restanti 4,5 MW saranno gestiti dalla stessa TerniEnergia in Joint Venture con altre società.

I cantieri sono già a buon punto e il completamento delle opere di costruzione è previsto per il mese di marzo. Una volta realizzati gli impianti, si dovrà attendere solo l'allacciamento in media tensione da parte di Enel per poter mettere in produzione i pannelli fotovoltaici.
Leggendo i dati forniti da TerniEnergia si ha una buona approssimazione del trend dell'industria fotovoltaica in Italia: l'azienda, infatti, per il primo trimestre del 2010 dichiara una crescita pari al 500% dell'installato rispetto allo stesso periodo del 2009. Nel complesso, mantenendo gli attuali ritmi produttivi, TerniEnergia dovrebbe arrivare al risultato di 40 Mwp istallati nel 2010, 51 Mwp nel 2011 e 63 Mwp nel 2012.

I numeri, al momento, lasciano ben sperare il presidente della società che ha affermato:

L'inizio del 2010 e' contrassegnato da un incremento significativo del nostro business che prevede entro marzo la realizzazione di 10 MWp di potenza installata. Tale sensibile accelerazione rispetto al primo trimestre 2009, che aveva visto la realizzazione di potenza installata pari a 2 MWp, ci permette di essere confidenti sull'anticipazione dei target per il 2010.

Il fotovoltaico italiano, evidentemente, non conosce crisi.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: