Le città più vivibili al mondo: Milano batte Roma, Roma batte New York

roma citta vivibile

Decidere tra la Città Eterna e la Grande Mela sarebbe un dilemma, se non fosse che Roma batte New York per quanto riguarda la vivibilità, nonostante la scasa mobilità sostenibile e i disagi segnalati dai nostri cugini di 06blog. La capitale, battuta di pochissimo da Milano (49esima), si è aggiudicata il 51esimo posto in classifica su 140 città nella classifica mondiale stilata dall'Economist. E tutto grazie all'educazione e alle infrastutture.

Roma peggio di Milano, ma meglio di Londra, New York e Atene, ma molte capitali europee hanno fatto meglio della nostra per quanto riguarda la vivibilità, analizzata dall'Economist secondo 30 indicatori diversi, tra cui ambiente, stabilità e salute ed un punteggio variabile da 1 a 100. Roma si trova nella fascia alta (punteggio 80-100, contro una media di 76 punti circa). Tra le prime 10 al mondo ci sono infatti la vicina Vienna ed Helsinki, uniche capitali d'Europa e figurare accanto a 4 australiane e 2 canadesi, tra cui la prima classifcata, Vancouver.

Tra le città in cui si vive peggio, le asiatiche: Nuova Delhi è al 113 posto e Mumbai al 117, Kathmandu è al 133esimo posto. Il titolo di città meno vivibile al mondo, invece, è andato ad Harare, capitale dello Zimbabwe.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: