Bottiglie di plastica in poltrona: l'upcycle secondo Grunert

Ormai non si contano le applicazioni dell'upcycle al design e alla moda. Eppure, è sempre divertente osservare le innumerevoli declinazioni che può assumere uno stesso oggetto attraverso la creatività di chi lo guarda. E' il caso di Pawel Grunert, designer polacco, che ha realizzato un'avveneristica poltrona a partire da alcune decine di bottiglie di plastica usate tenute insieme da una struttura in metallo.

L'idea, easy quanto basta, garantisce anche una facile sostituzione delle bottiglie rotte o ammaccate: in caso di necessità, infatti, è sempre possibile sostituirle con altre, uguali, in maniera del tutto semplice e rapida. E' senz'altro inutile aggiungere che, in questo caso, gli "scarti" dovranno debitamente essere avviati alla raccolta differenziata... Inoltre, assicura il suo inventore, i fondi ondulati delle componenti conferiscono un ottimale e naturale effetto anatomico alla seduta che dovrebbe risultare, di conseguenza, piacevole anche per le schiene più esigenti... Provare per credere!

Foto | grunertart

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: