Ecodem "SI alle rinnovabili NO al nucleare". Ma sono in ritardo e si contraddicono.

Gli Ecodem scoprono in ritardo le rinnovabiliIn vista delle elezioni regionali gli Ecodem, l'ala ecologista del Pd, tornano alla carica con uno slogan un po' vecchiotto ma sempre efficace: "SI alle rinnovabili NO al nucleare". Il ritardo degli Ecologisti Democratici è lampante, visto che mancano appena un paio di settimane alle elezioni regionali, ma il problema vero non sta nella tempistica.

All'interno del Pd, infatti, non tutti hanno le stesse idee sulle energie rinnovabili. Il caso più recente è quello dell'eolico off shore in Sardegna (argomento sul quale abbiamo appena pubblicato l'ultimo aggiornamento), per il quale il Partito Democratico sardo ha chiesto che il Governo nazionale rispetti la decisione della Regione Sardegna. Regione che, a differenza di quanto forse vorrebbero gli Ecodem, i parchi eolici proprio non li vuole.

Per quanto riguarda il nucleare, invece, basta fare una ricerca rapida nell'archivio dei nostri amici di PolisBlog per ricordarsi che l'attuale segretario del Pd, Pierluigi Bersani, quando era ministro aveva fatto ben più che un'apertura sulla possibilità di tornare all'atomo per produrre energia. Forse, per argomenti così seri e importanti come l'ambiente, l'energia rinnovabile e quella nucleare, sarebbe il caso di fare meno propaganda e più politica di sostanza.

Via | Ecodem
Foto | Ecodem

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO