Terremoto in Turchia: scossa di magnitudo 4.8 nei pressi di Elazig

terremoto turchia

La Turchia è stata colpita da un sisma di magnitudo 4,8, con epicentro a 80 km dalla città di Elazig, nella parte orientale del paese, a circa 645 km dalla capitale, Ankara.

La scossa, avvertita alle h.4.32 del mattino secondo l'Osservatorio di Kandilli a Istanbul, ha provocato la morte di circa 60 persone, ma nei villaggi di Yukari Kanatli e Okcular si continua a scavare tra le macerie. Per ora sarebbero una settantina anche i feriti. Ad essere stati colpiti dal sisma sono sei piccoli villaggi vicini all'epicentro del terremoto, a Karakocan.

Le scosse di terremoto sono abbastanza frequenti in Turchia, ed il Paese non è nuovo ad episodi tellurici devastanti: tra i terremoti più forti che la Turchia ricordi ci sono quelli del 1999, che tra agosto e novembre causarono quasi 20.000 vittime.

  • shares
  • +1
  • Mail