Gli “inchini” in prossimità delle coste