Bossi annuncia il nuovo Ministro per l'Agricoltura, il leghista Roberto Cota

Roberto Cota futuro ministro per l'agricoltura? Secondo Umberto Bossi, ancora combattente Senatùr leghista il Ministero dell'Agricoltura dovrà essere di un leghista, magari proprio di Roberto Cota. Smentita così la promessa fatta a Giancarlo Galan, dal Premier Berlusconi, all'indomani della presentazione della candidatura di Luca Zaia attuale Ministro alla presidenza del Veneto.

L'annuncio è stato fatto ieri a circa 2 mila leghisti presenti alla Sala palladio in Fiera. Ha detto Bossi agli allevaotori dei Cospa ancora infuriati per la faccenda quote latte finita a sfavore degli italiani e con la sconfitta della mediazione di Zaia:

Non vi abbandoneremo. La catastrofe che si annunciava con i sequestri perché i nostri allevatori non pagavano le quote latte è stata bloccata da Zaia. Luca lascerà il ministero perché per lui viene "Prima il Veneto". Ma il percorso che ha iniziato lo continuerà un altro leghista. Chi ha promesso il posto a Galan? Berlusconi? Sarà lui, il premier, che si inventa le cose.

Via | Il Giornale di Vicenza

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: