Una cascata artificiale sovrasterà Rio nel 2016?

solar city tower rio de janeiro 2016

A Rio de Janeiro, che ospiterà i Giochi Olimpici del 2016, per simboleggiare la bellezza e la ricchezza del patrimonio naturale del Brasile e per celebrare le Olimpiadi, lo studio di Architettura RAFAA ha progettato una cascata immensa.

Il progetto della cascata, chiamata the Solar City Tower, la torre solare della città, ha partecipato al concorso internazionale di architettura per i giochi del 2016, presentandosi con due requisiti fondamentali: la bellezza e la sostenibilità. Per contribuire a far sì che i Giochi Olimpici di Rio nel 2016 siano le prime olimpiadi a emissioni zero, la torre/cascata è ricoperta di pannelli solari e l'energia in eccesso prodotta dai pannelli viene usata per spingere l'acqua del mare in alto sulla torre, per sfruttare poi l'energia della cascata durante la notte, simulando la forza delle risorse della natura.

La proposta prevede che la cascata venga installata nella baia di Guanabara: così come il Cristo Redentore di Rio rappresenta la forte tradizione cattolica del Paese, allo stesso modo la Solar City Tower, rappresentando la perfetta fusione tra architettura e natura, potrebbe contibuire, insieme alla lotta alla deforestazione, a rafforzare l'immagine del Brasile come nazione leader nella tutela dell'ambiente, proprio a partire dall'impegno per fare dei Giochi Olimpici del 2016 un evento a impatto zero.

solar city tower rio de janeiro 2016 solar city tower rio de janeiro 2016 solar city tower rio de janeiro 2016solar city tower rio de janeiro 2016

via | Treehugger

Foto | RAFAA

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: