Teramo basta auto blu: la Giunta comunale va in bicicletta

Maurizio Brucchi sindaco in bicicletta L'idea era partita un anno fa, ma non era stata presa bene dalla Giunta comunale di Teramo: lasciare a casa le auto blu e spostarsi in bicicletta. Maurizio Brucchi, il sindaco di Teramo vieta con un ordinanza le auto blu alla sua Giunta e regala a ogni assessore una bella bicicletta nera con lo stemma del Comune. L'iniziativa, di primo acchito, non ha avuto l'impatto di entusiasmo che ci si aspettava, ma alla fine un po' tutti gli assessori si sono adeguati e oggi si dicono felici della scelta adottata.

La rivoluzione della bicicletta adottata da Maurizio Brucchi del Pdl, medico senologo, tocca anche i poliziotti di quartiere che avranno la loro bicicletta che sarà data in dotazione anche ai Vigili urbani, mentre per cittadini, dal 10 maggio, sarà attivato un servizio di bike sharing che costerà solo i 10 euro per l'acquisto della chiavetta. A Teramo ci saranno 7 stazioni e 24 biciclette. Ovviamente sono aumentate le zone a traffico limitato e le corsie preferenziali per bici e pedoni.

Infine il Comune di Teramo è alla ricerca di sponsor che adotterebbero le stazioni del bike sharing. Il prossimo obiettivo di Brucchi, invece, sarà comprare biciclette a pedalata assistita e a ricarica solare.

Via | Sambeneteddoggi
Foto | Il centro

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: