Elephant parade in una Londra multicolor

Un'insolita parata di elefanti si fa largo in questi giorni nel centro di Londra. Una parata benefica che non strumentalizza certo questi splendidi pachidermi facendone fenomi da un baraccone, peraltro, ormai obsoleto... E' la Elephant Parade, l'incredibile avanzata di più di 250 elefanti di vari materiali ritratti e scolpiti da alcuni tra i nomi più importanti dell'arte contemporenea e i più svariati vips (Cartier, Paul Smith, Tommy Hilfiger, Marc Quinn, Diane Von Fürstenberg, Jonathan Yeo, Marc Quinn, Jack Vettriano... per citarne solo alcuni) che dovrebbe costituire anche il più importante allestimento in esterni che la capitale britannica abbia mai concepito. Il tutto, per portare avanti una curiosa iniziativa di sensibilizzazione per la tutela degli elefanti asiatici promossa dall'associazione Elephant Family Charity che spera anche, con la vendita all'asta delle statue, prevista per il prossimo 3 luglio (ognuna dal peso di circa 70 kg) di raccogliere almeno un milione di sterline da re-investire, poi, nella creazione di corridoi ecologici, in campagne di informazione e sensibilizzazione per ridurre la conflittualità tra uomini e animali e nel sostegno agli elefanti asiatici in cattività e alla tutela del loro habitat naturale...

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail