Presentato a Napoli il box porta pizza facile da riciclare

Presentato a Napoli il box porta pizza facile da riciclare

La pizza napoletana è uno dei cibi più semplici, e allo stesso tempo più buoni, del mondo: acqua, farina, pomodoro e mozzarella. Possibilmente bianca e non blu...

In Italia, ogni anno, se ne consumano milioni e milioni, sia in pizzeria che da asporto, nel classico cartone quadrato. Classico fino ad oggi, perchè il box porta pizza potrebbe a breve cambiare per fare un favore all'ambiente. E' stato presentato oggi, ovviamente a Napoli, il prototipo del contenitore del futuro. Nuovo, ma fino ad un certo punto: tutte le caratteristiche classiche, necessarie a mantenere la pizza calda senza farla cuocere anche fuori dal forno (le tipiche feritoie, ad esempio) restano anche in questo box.

La novità è nel coperchio: più facile da strappare per essere riciclato. Il box, infatti, nella stragrande maggioranza dei casi viene usato anche come piatto per mangiare la pizza e, sporcandosi, non può essere gettato nel contenitore del cartone. Il coperchio, invece, se resta pulito sì: pensate in grande e moltiplicate il giochetto per i milioni di cartoni che si utilizzano ogni anno in Italia e all'estero e capirete quanto può essere utile all'ambiente un coperchio facile da strappare.

Ma, ancora di più del coperchio, farà bene all'ambiente far circolare per il paese milioni di cartoni con su scritto Comieco e le indicazioni per riciclare correttamente il box porta pizza.

Via | Comieco
Foto | Comieco

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: