Caserta, la mega ecoballa "Panettone" de lo Uttaro sarà trasferita

Il panettone de Lo Uttaro

Il Panettone de lo Uttaro non è una specialità gastronomica campana, ma una montagna di rifiuti raccolti durante La Notte bianca del 2005, a Napoli e da allora depositati in zona Lo Uttaro in provincia di Caserta solo coperti da un telo nero di polietilene. Sono rimasti lì a ricordare quel primo evento strombazzato urbi et orbi che diede visibilità mediatica a Napoli prima del collasso dell'emergenza rifiuti del 2008. Ma come, dire? dal panettone de Lo Uttaro i presupposti c'erano tutti affinché Napoli e la Campania affondassero sotto milioni di tonnellate di monnezza.

La notizia di queste ore è che finalmente dopo aver superato una serie incredibile di impasse burocratici il panettone sarà smantellato da lunedì 12 luglio e i rifiuti saranno trasferiti in discariche campane. Fino al 2007, infatti, Lo Uttaro era sotto la tutela del Commissariato di Governo, poi fu sequestrata e in aprile dissequestrata per consentire appunto lo svuotamento.(qui trovate tutta la cronistoria.)

Foto | Ambienti

  • shares
  • Mail