Uomo ubriaco cavalca un coccodrillo di 5 metri. Salvo!

I fumi dell'alcool, spesso, sono le madri di alcuni nostri comportamenti che, da sobri, nessuno si sognerebbe mai di mettere in atto... E' il caso di un uomo australiano, di 36 anni - ormai soprannominato "stupid man" dalla stampa estera - che, la notte scorsa, dopo essere stato cacciato da un pub di Broome per eccessiva ubriachezza ha pensato bene di "vendicarsi", non si capisce bene contro chi, saltando all'interno di una rete dietro alla quale dormiva, placido, un coccodrillo di acqua salata di oltre 5 metri di lunghezza e tentando di mimare sulla schiena dell'animale un rodeo...

Per fortuna, "Fatso" (grasso), il nome dato al rettile in virtù delle sue enormi proporzioni, si trovava in uno stato di semi letargia indotto da una temperatura esterna un pò troppo fresca che, essendo il coccodrillo un animale a sangue freddo, ne aveva rallentato i riflessi. In virtù di ciò, l'incauto assalitore è riuscito a salvarsi seppur con una gamba a brandelli.. Almeno, in questo modo, l'uomo forse imparerà a non dare più fastidio, né brillo, né sobrio, agli animali...

Via | BBC news
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail