In Italia la prossima conferenza sulla fine del petrolio

aspo
L'associazione per lo studio del picco del petrolio (ASPO) è ben nota per aver lanciato per prima l'allarme esaurimento. Già nel 1998, al tempo in cui si prevedeva "petrolio a cinque dollari al barile", i fondatori di ASPO, Colin Campbell e Jean Laherrere, lanciavano l'allarme preconizzando difficoltà di approvvigionamento e alti prezzi entro qualche anno.

L'associazione ASPO si è costituita formalmente nel 2001 è ha continuato la sua attività di informazione e di studio, fra le altre cose organizzando congressi internazionali che hanno avuto forte risonanza in tutto il mondo. L'ultimo, nel 2005, si è tenuto a Lisbona. Quest'anno, si terrà a San Rossore (Pi) il 18-19 luglio. Il congresso è organizzato dalla sezione italiana di ASPO fondata da Ugo Bardi nel 2005.

Il congresso di quest'anno si preannuncia molto interessante con interventi di alcuni dei fondatori di ASPO (Campbell, Laherrere, Aleklett e altri) come pure di esperti internazionali molto quotati, fra i quali Richard Heimberg (autore di "La Festa e Finita) e - probabilmente- anche Dennis Meadows, l'autore del famosissimo studio del 1971 "I Limiti dello Sviluppo". La conferenza si svolgerà nel parco di San Rossore, dati si possono trovare al sito della conferenza


Fra le altre cose, cari lettori di Ecoblog, vi preannuncio con malcelato orgoglio che saremo fra gli sponsor dell’evento.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: