Tetti fotovoltaici, boom in Inghilterra: nel 2010 prevista una crescita del 1.500%

Tetti fotovoltaici, boom in Inghilterra: nel 2010 prevista una crescita del 1.500%

Questione di cultura: uno dei paesi meno soleggiati al mondo, l'Inghilterra, si avvia moltiplicare per 15 la quantità di pannelli fotovoltaici domestici installati. Secondo uno studio di iSupply, riportato dall'edizione on line dell'Indipendent, nel 2010 il paese della Regina farà registrare un mostruoso +1.500% dei tetti fotovoltaici installati.

Numeri non da poco, che in pratica fanno il grosso del mercato nonostante la nebbia e la pioggia. Il punto di partenza, però, era bassino: se nel 2010 si monteranno 96 MW di tetti solari, l'anno prima gli inglesi si erano fermati a 6 MW. Sarà contenta Sharp che, proprio in questi giorni, ha annunciato il raddoppio della propria fabbrica di pannelli solari in Galles precisando, tra l'altro, di preferire il mercato "a km zero".

A seguire, con un "modesto" +730%, si piazza la Spagna. Lo studio di iSupply, poi, conferma la leadership della Germania per quanto riguarda i pannelli solari già installati, e dell'Italia che, però, brilla più negli impianti a terra che sui tetti. Francia e Giappone, infine, sono rispettivamente al quarto e quinto posto per potenza totale installata e dovrebbero raggiungere solo quest'anno il primo gigawatt.

Via | The Indipendent
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: