Beetle bio bug, auto a metano ricavato dalle acque reflue

Beetle bio bug, un auto che va a liquami umani La notizia non è tanto che la Beetle Bio Bug, che è un automobile, è alimentata da metano ricavato dai liquami umani, ma che il biogas è disponibile in Inghilterra, a Bristol, per alimentare auto a metano.

Per alimentare un auto come la Bio Bug, e darle 10mila miglia di autosufficienza, occorrono i liquami prodotti da 70 famiglie di Bristol. Le acque reflue sono lavorate e trasformate nell'impianto della GENeco, società della Wessex Water specializzata proprio in questo genere di prodotto.

Mohammed Saddiq, direttore generale GENeco's, si è detto fiducioso sul fatto che si possa ricavare metano in maniera industriale da fanghi di depurazione. L'obiettivo è usare il carburante come fonte di energia alternativa per i veicoli aziendali.

Il punto a sfavore, spiega Saddiq, è superare quella sensazione di schifo che hanno le persone che usano il biogas quando ne scoprono l'origine.

Via | Autoblog
Foto | Geneco

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: