Rinunciare a qualcosa per la Quaresima

mozziconi e ceneri di sigarettaInizia la Quaresima, tempo di purificazione e alcune organizzazioni lanciano campagne di rinuncia al vizio e alleggerimento di coscienza. Puoi dar via oggetti, soldi in beneficenza, tempo nel volontariato e anche un vizio, tutto allo scopo di cambiare in meglio.

Le grandi pulizie di Pasqua hanno, secondo me, anche un significato catartico: prendi del tempo (magari un paio di giorni) e tiri fuori dai cassetti e dagli armadi le cose che si sono silenziosamente accumulate durante i mesi. Guardi ogni oggetto, spolveri i ricordi (cosa che di solito provoca un po' di movimento interiore) e ti chiedi: mi serve ancora 'sta cosa? Si adatta ancora questo vestito a quello che sono (e ti rendi conto di aver cambiato taglia, stile, lavoro...). Potrei dar via 'sta cosa e far spazio a qualcos'altro?

Insomma, liberando casa tua degli oggetti che non ti servono, liberando il tuo armadio dei vestiti che non metti, pulendo tutto e ridecidendo chi sei e che cosa vuoi, arrivi alla fine delle grandi pulizie rinnovato dentro e fuori.

Idee per rendere il processo ecologico?


  • Separare il ciarpame di cui volete disfarvi e avviarlo alla raccolta differenziata.

  • Regalare le cose ancora in buono stato che non vi servono più.

  • Utilizzare detergenti ecologici.

  • Condividere i risultati con qualcuno vicino al vostro cuore.

» Detergenti ecologici: un libro con le ricette per farseli in casa

» Libera la tua casa dalle cose inutili con il Feng Shui (in inglese)

» Analisi delle motivazioni psicologiche del dar via sulla BBC (in inglese)

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: