La mia auto va a letame!

auto a letame

Con un titolo evidentemente un poco forzato segnaliamo una curiosa notizia pubblicata da Yahoo:
Sakae Shibusawa, professore di Ingegneria Agricola all'università dell'Agricoltura e della Tecnologia di Tokio, ha dichiarato di esser riuscito con il suo team ad estrarre circa un grammo di gasolio da circa 100 grammi di letame.


Il procedimento permetterebbe di produrre il combustibile aggiungendo catalizzatori metallici non meglio specificati al letame, ponendo la deliziosa "miscela" in un contenitore sotto pressione (30 Atm) e alla temperatura di 300 gradi Celsius.
Per le isole giapponesi, cronicamente alle strette in termini di produzione energetica, una tecnologia simile sarebbe un vero toccasana, non mancando certo la "materia prima" (550.000 tonnellate di letame stoccate ogni anno nel paese).
Per quanto l'annuncio sia innegabilmente interessante va valutato il bilancio energetico: viste le condizioni di esercizio in termini di pressione e temperatura pare più un esperimento scientifico da accademia che una vera soluzione alla crisi energetica.
Non si può mai dire, anche le batterie di Volta inizialmente erano relegate al ruolo di giocattoli nei salotti nobili. Il seguito della storia lo conosciamo bene tutti :)

[By Spidernik | Jpeg via Flickr]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: