Sarah Palin uccide un caribou in un reality show e scoppiano le proteste

Sarah Palin, ex candidata alla vicepresidenza degli Stati Uniti e attuale leader del Tea Party, ha scatenato l'ira dei movimenti anti caccia di mezzo mondo: durante una puntata del reality show "Sarah Palin's Alaska", che la vede protagonista in tv, imbraccia un fucile, lo punta contro un grosso carubou e lo ammazza.

Scene di caccia dal grande nord, che non sono piaciute a nessuno. Oltre al lato ecologista, animalista e anti caccia, le proteste arrivano anche da altri movimenti e associazioni perché, in sostanza, la scena di caccia è stata inserita per aumentare lo share di un reality show rivelatosi un fiasco.

La Palin's si difende con i soliti argomenti pro caccia:

A meno che non abbiate mai indossato un paio di scarpe di cuoio, non abbiate mai seduto su un divano di pelle o mangiato una bistecca in vita vostra, potete mettere da parte le vostre critiche. Io rimarrò orgogliosamente intollerante dell'ipocrisia dei movimenti anti caccia

Il che, considerato che quel caribou non è stato ucciso per farne bistecche, scarpe o divani ma audience non ha alcun senso.

Via | L'Essenziale
Video | YouTube

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: