Greenpeace consegna all'Ue 1 milione di firme contro gli OGM

Greenpeace consegna un milione di firme contro gli ogm alla commissione europea

Greenpeace e gli europei alla fine ce l'hanno fatta: sono state consegnate a Bruxelles, negli uffici della Commissione europea 1 milione di firme contro le colture OGM. La richiesta prevede che siano bandite le coltivazioni OGM finché scrive GP:

Non verrà istituito un organo tecnico scientifico più indipendente e competente dell'attuale Efsa (l'Autorità europea per la Sicurezza Alimentare).

Spiega GP nel suo comunicato:

L' "iniziativa dei cittadini", introdotta con il Trattato di Lisbona del dicembre 2009, permette a un milione di europei, appartenenti a un significativo numero di Paesi, di chiedere all'Ue di modificare leggi comunitarie. Noi le firme le abbiamo raccolte, ora è l'Unione europea che deve fare la sua parte e ascoltare il milione di ragioni dell'opinione pubblica, invece di prendere le parti delle lobby delle biotecnologie. La richiesta è precisa: alimenti sicuri e un'agricoltura sostenibile, senza OGM.

Via | Comunicato stampa
Foto | Greenpeace

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: