Autolib, Bollorè gestirà il car sharing con auto elettriche a Parigi e provincia


Bertrand Delanoë sindaco di Parigi ha annunciato che da ottobre 2011 nella Ville lumière e in altri 40 comuni dell' Île-de-France sarà Bollorè a gestire il servizio di car sharing con auto elettriche che si chiama Autolib'.

Ha detto il sindaco:

L'offerta permetterà in meno di un anno, spero, di mettere a disposizione più di 1000 stazioni di scambio di cui 700 a Parigi e 3000 auto elettriche.

Bollorè gestirà il car sharing con auto elettriche a Parigi e provincia



L'auto elettrica usata è la Bluecar disegnata da Pininfarina che il costruttore ha annunciato avrà circa 250 Km di autonomia. I francesi però scrivono su La Tribune:

Si tratta di una vettura un po' fantasma che dovrà essere assembrala in una fabbrica, forse in maniera complicata, a Torino. Le batterie arrivano dalla fabbriche Bollorè di Quimper e Montréal. Crede molto nelle sue batterie litio-metallo-polimeri riciclabili. Altre perplessità ci sono rispetto alla vera questione: la fattibilità dell'intera operazione che è fatta anche di controlli sul buon funzionamento delle vetture, ad esempio. Ogni stazione avrà sei parcheggi e una colonnina di ricarica. I comuni finanzieranno le stazioni con 50mila euro.

A controllare la sicurezza delle vetture circa 800 agenti dislocato tra la capitale e i comuni aderenti all'iniziativa. Veniamo al capitolo costi per l'utenza. Li riporta 20Minutes, che scrive:

Un abbonamento annuale costa 12 euro al mese, cioè 240 euro all'anno; la prima mezz'ora costa 5 euro, 4 euro la seconda e se successive 6 euro. Un abbonamento per la fascia intercomunale costa 15 euro, la prima mezz'ora costa 7 euro, la seconda 6 euro e le successive 8 euro. Stesse tariffe orarie per l'abbonamento giornaliero che costa 10 euro. La cauzione in caso di incidente in cui si ha responsabilità è di 500 euro che si dimezza dopo 6 mesi; la cauzione viene dimezzata anche nel caso di abbonati alla settimana o al giorno che accettano di pagare 2 euro in più per l'affitto.

Si consideri che un biglietto per un autobus o la metrò costa 1,40 euro.

Via | La Tribune, 20 Minutes
Foto | Autolib

  • shares
  • Mail