Stati Uniti e auto elettriche: flop di vendite per Nissan Leaf e Chevrolet Volt?

Nissan leaf e chrevolet volt un flop nelle vendite?

Qualche giorno fa AP ha pubblicato i resoconti delle vendite di dicembre, primo mese di commercializzazione delle nuove auto elettriche Nissan Leaf e Chevrolet Volt in Usa. I numeri non sono incoraggianti: tra le 250 e le 300 Volt e circa 10 Leaf. Il mese di dicembre appena trascorso, però, ha fatto registrare basse vendite per le auto in genere e in tutti i mercati. Ma ai detrattori tanto è bastato per iniziare a gridare al flop. Secondo altre fonti che citano dealer statunitensi le cose starebbero andando per il meglio e il pubblico si mostrerebbe interessato e incuriosito grazie anche ai 7500 dollari bonus previsti.

A casa nostra il Ministero dei trasporti italiano ha reso noto che nel 2010 c'è stato un calo del 26,71% delle immatricolazioni. La crisi è generale e anche negli Usa il settore auto è in grande affanno e non si capisce perché queste due nuove auto elettriche avrebbero di contro dovuto fare il botto di vendite, considerato che non costano comunque poco: una Volt è in vendita al pubblico a 40.280 dollari e una Leaf 32.780 dollari. Decisamente care.

Ma ciò non vuol dire che non vi saranno margini per il miglioramento e l'abbassamento dei prezzi. Anche se non parliamo di nuove tecnologie riflettiamo sul fatto che un auto elettrica è un oggetto sovversivo in un mondo dominato dal petrolio. Sopratutto se a ricaricarla ci penseranno le stazioni solari.

Foto | Nissan

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: