Roma la folle: nel 2012 neve artificiale al Circo Massimo

Gianni Alemanno e Maurizio Flammini

Per ora è solo un ipotesi (e noi speriamo resti tale): sparare con i cannoni neve artificiale al Circo Massimo. Per farci cosa? Riferisce 06Blog che il progetto riguarda la candidatura della Capitale per la prossima gara di sci di fondo "Sprinter World Cup" del 2012. Secondo i promotori la neve al Circo Massimo consentirebbe di avere:

160 atleti impegnati in 4 specialità di gara e 120 giornalisti attesi da tutto il mondo per portare lo sport in un luogo storico e inatteso, creare interesse e divertimento, creare nuove opportunità di business e costituire una piattaforma di marketing.

E chi è il promotore? Maurizio Flammini, presidente di Federlazio e Roma Formula Futuro e già ideatore del Gran Premio Roma Eur. Accanto a queste brillanti iniziative c'è un boquet di altri 50 eventi che si concluderanno, appunto nel 2013 con il GP di F1 per le strade dell'Eur (dopo il salto godetevi il video).

Inorridiscono i Verdi e non solo, che commentano un comunicato stampa firmato dal presidente Angelo Bonelli :

L’innevamento, viste le alte temperature medie nella Capitale dovrebbe essere continuo e con un enorme consumo d’acqua, solo per creare 15 cm di strato nevoso servono 1.200 metri cubi d’acqua per ettaro, che diventano 8.700 per l’intero Circo Massimo, ossia 300 tir carichi d’acqua. A ciò bisogna aggiungere gli addensanti che si utilizzano per la produzione di neve artificiale e che in questo caso rimarrebbero sulla superficie del Circo Massimo a fine evento.

I Verdi però non sono schizzinosi e hanno anche loro le proposte da fare in merito. Scrivono infatti:

Noi Verdi però vogliamo essere propositivi e proponiamo a Flammini alcuni eventi che sui quali potremmo essere di sicuro d’accordo. Per prima cosa si potrebbe fare un campionato mondiale di raccolta dei rifiuti differenziati, e poi una gara di Triathlon che comprenda il nuoto nel Tevere (bonificato) il ciclismo (con l’utilizzo della metropolitana e delle piste ciclabili) e la corsa (nelle isole pedonali del centro storico).

In tutto ciò Gianni Alemanno sindaco della città, che fa?

Foto | Superstars

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: