Seguici su

Internazionale

Fotovoltaico: nuova vernice solare permette miglior assorbimento della luce

Spesso su Ecoblog abbiamo parlato di nuove sperimentazioni in tema di energia da fonti rinnovabili; in riferimento a ciò vorrei segnalare un nuovo prodotto messo a punto dall’Università di Buffalo e Rochester. Si tratta di una particolare vernice da apporre sulle celle fotovoltaiche capace, a detta dei propri inventori, di migliorare l’assorbimento della luce solare rispetto ai moduli solari finora utilizzati.

La nuova invenzione, stando a quanto si legge, sarebbe particolarmente promettente per le celle solari del tipo Grätzel, il cui inventore negli ultimi anni è balzato agli onori della cronaca per i numerosi riconoscimenti ricevuti per la messa a punto di particolari sistemi fotovoltaici non al silicio, ma che funzionano con un meccanismo simile a quello della fotosintesi. Ebbene, integrando questa nuova vernice a questi pannelli si avrebbe un ulteriore efficientamento della tecnologia stessa.

Ma c’è di più: infatti, oltre ai pannelli fotovoltaici, questa innovazione potrà essere utilizzata per produrre elettricità nelle celle a idrogeno, in cui la luce solare è sfruttata per spezzare le molecole d’acqua e isolare quelle di idrogeno. Nei test di laboratorio si è potuto osservare che, spalmando questa particolare vernice, sarebbe in aumento la quantità di idrogeno separata.

In che misura? Sia per le celle fotovoltaiche che per quelle a idrogeno non vengono fuori ancora numeri ufficiali, motivo per cui sarebbe preferibile attendere tempi più maturi per valutarne attentamente le prestazioni. Ben più sicuri invece i ricercatori che, al di là delle scontate sviolinate per il proprio prodotto, hanno già da tempo presentato la richiesta di brevetto.

Via | Physorg.com
Foto | Flickr

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa