Pendolare di Bergamo: "Mantengo puliti i binari se Trenitalia mi paga l'abbonamento"

sacchetto e immondizia sui binari della stazione di bergamo

Il problema rifiuti non riguarda solo Napoli e la Campania. Esiste anche nel profondo Nord. Tanto che un cittadino, un pendolare di Bergamo, lancia attraverso le pagine de L'Eco di Bergamo una singolare proposta a Trenitalia: tenere pulito il binario 1 Tronco Ovest in cambio del pagamento del suo abbonamento mensile, pari a 30 euro.

Il binario in oggetto, come si vede anche dalla foto, è in condizioni pietose e il sacchetto nero è abbandonato da almeno un mese, da quando cioè il pendolare ha iniziato a tenerlo d'occhio per capire quando, poi sarebbe stato portato via.

Scrive perciò il pendolare:

Ecco, vi scrivo proprio in merito a quel sacco: lo eleggerei a simbolo del profondo degrado in cui è piombata la stazione di Bergamo, più o meno in coincidenza con la sfolgorante apparizione dell'Alta Velocità italiana. Quel sacco si trova appoggiato al muretto del cosiddetto "binario 1 Tronco Ovest", quello, per intenderci, dove partono e arrivano i treni della linea Bergamo-Lecco. Da circa un mese, da quando cioè ha fatto la sua comparsa in quel sito, lo sto monitorando: ogni giorno controllo che qualcuno lo abbia nel frattempo portato via. Tuttavia, almeno fino a venerdì 7 gennaio, ogni speranza è stata vana. Il sacco si trova a pochi metri dall'uscita del bar del dopo-lavoro ferrovieri, posto a fianco del binario in questione, e quindi in bella vista a tutti. Io mi impegno a tenere pulito il binario 1 Tronco Ovest e in cambio chiedo che il responsabile della stazione, in rappresentanza di Trenitalia, ogni mese mi regali l'abbonamento (30 euro circa). In alternativa può comunque far sempre togliere dai binari la montagna di sporco (sacco compreso) alla ditta che ha in appalto la pulizia della stazione.

Foto | Courtesy Eco di Bergamo

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: