Il Corpo Forestale nelle Procure contro i reati ambientali

Il Corpo Forestale nelle Procure contro i reati ambientaliEntreranno in funzione a breve, in tutte le Procure italiane, le sezioni di polizia giudiziaria del Corpo Forestale.

La Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati ha, infatti, approvato il disegno di legge che prevede che il personale del Corpo forestale dello Stato entri stabilmente a far parte delle sezioni di polizia giudiziaria istituite presso ogni Procura della Repubblica.

Avranno il compito di indagare, per conto dei magistrati, sui reati ambientali e agroalimentari: discariche abusive, sversamenti illegali, inquinamento delle falde acquifere, distruzione e deturpamento delle bellezze naturali, incendi ed abusivismo edilizio solo per citare i principali. Potranno, poi, essere d'aiuto nelle indagini sulle ecomafie e zoomafie.

Via | Corpo Forestale
Foto | Corpo Forestale

  • shares
  • Mail