Lavazza risponde a Capannori: potrebbero arrivare le capsule ecologiche?

cialde per il caffÃ�¨ lavazza Alessio Ciacci, assessore all'Ambiente del comune di Capannori lo preannunciava a Peppe durante l'intervista: presto ci potrebbe essere un incontro con Lavazza in merito alle capsule o cialde per il caffè. La denuncia era partita da una lettera inviata a Lavazza daRifiuti zero Capannori.

Oggi mi arriva un comunicato dal Comune di Capannori dove viene confermato l'appuntamento con:

l'Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari (Aiipa) di cui fa parte anche la Lavazza, nella sede dell'Innovation Center di Torino realizzato dalla Lavazza come centro nevralgico dei tutte le sue attività di ricerca, in primis la ricerca ambientale. L'importante azienda torinese ha accolto con grande disponibilità la sollecitazione giunta da Capannori con una lettera indirizzata al sindaco, Giorgio Del Ghingaro, all'assessore all'ambiente Alessio Ciacci e a Rossano Ercolini.

La richiesta fatta dal Comune di Capannori è quella di riprogettare le capsule di caffè della Lavazza, poiché non sono riciclabili.

E se una richiesta di ri-progettazione partisse anche per spazzolini da denti e rasoi usa e getta?

Foto | Rifiuti zero Capannori

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: