Marco Melandri si batte per l'ambiente

Marco MelandriI nostri amici di Motoblog hanno pubblicato un interessante articolo che può far piacere anche ai lettori di questo blog.
Marco Melatri, pilota di MotoGP, nel 2004 ha totalizzato 49.790 kg di CO2 emessi nell'aria nel corso della sua stagione. Per questo il generosissimo campione compenserà "l'inquinamento" partecipando al progetto italiano "Impatto zero" promosso dalla società LifeGate, attraverso il quale contribuirà alla creazione e protezione di 64.245 mq di foresta in Costa Rica.

Più volte abbiamo raccontato le imprese di Lifegate ed Impatto Zero. Sempre più persone si rendono conto del loro impatto sulla natura e provano in prima persona a temponarne l'effetto. Quando lo fa una persona famosa soprattutto fra i giovani non può che essere positivo. Il prossimo passo è quello di compensare l'inqinamento ogni anno o, ancora meglio, diminuire l'inquinamento alla fonte. Quando ci decideremo a far correre i nostri piloti su moto elettriche (ovviamente con elettricità proveniente da fonti rinnovabili)?

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: