Formiche “zombie” nella foresta pluviale brasiliana

Alcuni ricercatori hanno fatto una straordinaria scoperta che riguarda insetti come formiche e grilli. Nella foresta pluviale atlantica brasiliana vi sarebbe un fungo parassita capace di trasformare le formiche in veri e propri “morti viventi”. Questo fungo infetta il sistema nervoso centrale delle formiche ospiti e le spinge a mordere (e quindi infettare) altre formiche.

di Luca M.

Alcuni ricercatori hanno fatto una straordinaria scoperta che riguarda insetti come formiche e grilli. Nella foresta pluviale atlantica brasiliana vi sarebbe un fungo parassita capace di trasformare le formiche in veri e propri “morti viventi”. Questo fungo infetta il sistema nervoso centrale delle formiche ospiti e le spinge a mordere (e quindi infettare) altre formiche. Non solo, ci sono almeno altri due metodi verificati di trasmissione. Una varietà di questo fungo fa crescere delle specie di aculei sul corpo delle formiche in modo da trasmettere l’infezione con una puntura, in un’altro caso , una volta morta la formica, il fungo diventa una sorta di palloncino/bomba capace di esplodere infettando con le spore qualuneuq formica si trovi nei paraggi.




Via| National Geographic
Foto| Courtesy David Hughes (qui trovate il resto della gallery)

I Video di Ecoblog

Ultime notizie su Animali

Gli animali e la problematica ecologica: le specie in via di estinzione, le curiosità, la difesa degli animali, le associazioni animaliste.

Tutto su Animali →